Il termine Santa Sede sta ad indicare l’Autorità suprema della Chiesa ovvero il Governo Centrale della Chiesa Cattolica. La Santa Sede è un’istituzione dotata di propria personalità giuridica, pertanto può, come qualunque altro stato, firmare trattati, istituire leggi proprie e intrattenere relazioni diplomatiche con stati esteri.

Lo Stato della Città del Vaticano è il territorio ove il Papa esercita la sua potestà. Sorto con il Trattato Lateranense l’11 febbraio 1929 è, così come la Santa Sede, un soggetto sovrano di diritto pubblico internazionale universalmente riconosciuto.

Il Papa è il Capo dello Stato. Ha sia potere legislativo, che giudiziario ed esecutivo.